Spagna, l’Eta voleva fare fuori il Re

L’Eta aveva studiato un piano per uccidere re Juan Carlos abbattendo con un missile terra-aria l’aereo o l’elicottero sui cui viaggiava. La notizia, uscita ieri su alcuni quotidiani del gruppo Vocento, è stata confermata oggi dal ministro dell’interno Alfredo Perez Rubalcaba. I piani dell’organizzazione indipendentista basca per uccidere Juan Carlos «erano solo un progetto, non c’è mai stata una pianificazione concreta» da parte dell’organizzazione separatista basca, ha tuttavia precisato il ministro, secondo quanto riportato dal sito del quotidiano El Mundo.

Ieri alcuni quotidiani, tra cui il regionale basco El Correo, hanno scritto che nel 2004 investigatori dei servizi anti terrorismo francesi avevano rinvenuto alcuni Cd-rom dai quali emergevano piani dell’Eta per uccidere il re e altre figure di spicco del governo con un attacco missilistico lanciato da un aeroporto o da una base militare. Nei Cd-rom, scrive il sito di El Pais, il piano era descritto in maniera dettagliata con tanto di fotografie dei mezzi di trasporto, aerei o elicotteri, utilizzati di solito dalle alte cariche dello stato. In particolare, gli autori del piano spiegano che il momento migliore per colpire il velivolo con un missile è la fase del decollo o dell’atterraggio.

Nell’abitazione dove sono stati trovati i documenti, la polizia aveva anche scoperto i resti di un missile che potrebbe essere stato impiegato per eseguire un test, secondo il giornale. Due missili dello stesso tipo sono stati trovati in nascondigli dell’Eta nell’ottobre 2004 in Francia. Secondo i media spagnoli, l’Eta ha progettato diverse volte di assassinare Juan Carlos. Nell’aprile 2004 un piano, poi annullato, prevedeva di uccidere il re con un fucile di precisione durante una partita di Coppa Davis a Maiorca. I giornali non spiegano perchè la scoperta dei Cd-rom sia stata resa nota solo ora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...